Tifosi fuori dallo stadio per contestare

Tifosi fuori dallo stadio per contestare

Udinese in crisi, giocatori e tecnico contestati: fuori dallo stadio i tifosi si sono radunati a fine gara

Commenta per primo!

Dopo quanto accaduto in campo a fine partita, con i giocatori dell’Udinese presi di mira dalla Curva Nord, anche  fuori dallo stadio – all’uscita giocatori – i tifosi bianconeri si sono radunati per manifestare. Un centinaio in tutto. Presi di mira tutti, giocatori, tecnico e anche società nei cori.

Momenti di tensione, come detto, anche  al fischio finale di Udinese-Roma, con i tifosi bianconeri che hanno duramente contestato la squadra dopo l’ennesimo ko. I giocatori sono stati  pesantemente presi di mira, col capitano Di Natale che ha cercato di parlare con gli ultrà per cercare di calmare gli animi.  I tifosi erano entrati, inoltre, con 15′ di ritardo.

8135c552a5980a6d8c1dd5a13e95db77
Macchine scorate all’uscita dagli spogliatoi

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy