Tra il popolo bianconero non mancano ancora i dubbi

Tra il popolo bianconero non mancano ancora i dubbi

La scelta di Delneri soddisfa una parte della tifoseria, la quale però rimane contra molto dubbiosa sull’operato del club

Commenta per primo!

Cosa pensano i tifosi dell’avvicendamento in panchina all’Udinese? Moderatamente soddisfatti, questo è il risultato del sondaggio che abbiamo proposto. I dubbi però non mancano, anche in merito alla scelta di Delneri, che al di là della friulanità non è considerato da tutti la scelta migliore possibile. I dubbi maggiori riguardano comunque l’operato della società.

Ecco una delle tante mail ricevute che denotano lo stato d’animo del popolo bianconero:

Cambio forzato del nome dello Stadio,interessi economici rivolti ad un altra squadra di proprietà in Inghilterra, campagna acquisti con doppioni e con qualche giocatore veramente imbarazzante, voci sempre piu’ insistenti di una cessione che annullerebbe la storia e i colori di questa squadra.
Nuovo ds che visti i suoi precedenti pensavo portasse in formazione anche atleti Italiani ( pretendere di avere giocatori Friulani sembra quasi una bestemmia ! ) visti i positivi risultati ottenuti in un recente passato con uno zoccolo duro made in Italy .
Malgrado tutto questo il pubblico del “Friuli” é stato sempre encomiabile ma  dopo oltre due anni di sofferenza comincia guistamente ad averne abbastanza di questo tipo di gestione.
Ma cosa sta succedendo alla nostra amata Udinese ?
Non capisco quale sia la strategia della socetà guidata da Gino Pozzo e sembrano lontani anni luce i periodi in cui L’Udinese calcio è stata  l’esempio per come gestire una moderna socetà di calcio, sia sotto il profilo  economico che come risultati sportivi .
Speriamo che la situazione migliori ma la Socetà deve dimostrare con gesti concreti  di avere veramente a cuore le sorti della zebretta friulana.
 
Paoloni Giovanni Jenco
Orsaria di Premariacco
UDINE
Caricamento sondaggio...
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy