Tudor: “La squadra ha qualità importanti. È la testa che ti fa arrivare a un certo livello”

Tudor: “La squadra ha qualità importanti. È la testa che ti fa arrivare a un certo livello”

Tudor parla della sua squadra

di Redazione
News Udinese, i convocati di Tudor.

Ai microfoni di Udinese TV Igor Tudor ha parlato dei bianconeri: “La squadra ha qualità importanti, ci sono dei giocatori che la scorsa stagione non c’erano, giocatori con individualità. Okaka, per esempio, si sta allenando molto bene e per me è stata una sorpresa positiva, sicuramente ci potrà dare una grande mano da qui alla fine. Okaka, Nuytinck e D’alessandro stanno migliorando. D’Alessandro non sta bene per giocare, Badu neanche, Hallfredsson nemmeno, Behrami invece sta meglio, mentre Samir dobbiamo ancora valutare, è giocatore importantissimo che si è allenato bene la scorsa settimana. Erano tutti in gruppo tranne Nuytinck, ma quando si è reduci da 3-4 mesi di infortunio bisogna andare cauti. Pussetto gioca, ve lo posso confermare. L’ho visto bene, ragazzo giovane e che ha ancora margini di crescita, poi dipende da lui. È sempre la testa che ti fa arrivare a un certo livello, se hai qualità e ti metti a lavorare puoi crescere tanto. Rodrigo è un calciatore fortissimo, uno che in qualsiasi posizione può far bene. E’ normale che abbia risentito di questo ultimo periodo di difficoltà ma si son sicuro che con sacrificio e testa tornerà sui livelli di inizio stagione. Kevin invece ha una velocità impressionante, una dote che va sfruttata. Dobbiamo metterlo nelle condizioni per rendere al meglio. Può anche fare l’ala ma quello che conta più di tutto è la finalizzazione. Balic è un giocatore di qualità, a me piace averne. Andrjia è uno che si esprime solo se gioca tutta la squadra. Poi in Croazia di talenti ce ne sono tanti, è un paese che è sempre stato di talento calcisticamente parlando”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy