Udinese, abbonamenti: si parte! Pozzo: Vogliamo portare la gente allo stadio

Udinese, abbonamenti: si parte! Pozzo: Vogliamo portare la gente allo stadio

Commenta per primo!

Si alza il sipario, la campagna abbonamenti per la nuova stagione, storica, nel nuovo stadio, è stata svelata.
Novità importanti sono il ‘pacchetto facili’ e quello riservato alla new genaration, con prezzi davvero convenienti.

Franco Soldati apre la cerimonia: “Apriamo la campagna nel nuovo stadio, per adesso aperto solo nei distinti, la Nord e la tribuna. Mi auguro che nel nuovo anni si apra anche la sud. Sicuramente è una campagna importante, nuova, speriamo piena di soddisfazioni”

[pullquote]E’ vero che i tempi sono cambiati, la tv ha dato molto, ma ha anche tolto[/pullquote]Paròn Pozzo si è fermato “anche se non era in programma, dovevo partire, ma ho preferito esserci a questo evento. Ovviamente si tratta della prima campagna per una nuova era, non solo legata allo stadio, ma a tutta una serie di iniziative per dare successo alla volontà di riportare la gente allo stadio. E’ vero che i tempi sono cambiati, la tv ha dato molto, ma ha anche tolto. Una squadra senza pubblico fatica ad avere un rendimento casalingo che ha una squadra con tanto tifo. Io ricordo sempre l’Appiani di Padova, con il pubblico a due metri, c’era un tifo infernale. Bonaiuti mi ricordava spesso che con l’ombrello lo pungevano, tanto era vicino al pubblico. Questo ha permesso al Padova di fare anche anni importanti”.

“Lo stadio non è un patrimonio economico – prosegue Pozzo -, i proventi da botteghino sono una piccola parte dei ricavi. Questo sforzo non viene fatto allo scopo esclusivo di migliorare gli incassi, ma soprattutto per aumentare quel calore del pubblico che i giocatori necessitano. Stiamo lavorando non solo su questo, vogliamo offrire una giornata di festa: nelle sagre c’è la messa, poi tanto altro. Noi vogliamo fare una piccola festa, dove sono coinvolti tutti, anche quelli che non solo super tifosi, creando la buona abitudine di andare allo stadio”.

[pullquote]Un evento storico per il Nordest, ma anche per tutta l’Alpe Adria[/pullquote]Il Dg, Franco Collavino,  conferma che “questa è una conferenza storica, l’Udinese apre la propria porta ai tifosi. Un evento storico per il Nordest, ma anche per tutta l’Alpe Adria. Finisce l’epoca dove si veniva allo stadio a prendere la pioggia, si riscopre l’evento live nel nuovo stadio. verranno create sale ospitalità importanti, nuovi punti bar. Importante sarà l’intrattenimento, organizzeremo eventi anche nel pre partita”.

PRECEDENZA ALLA PASSIONE :18 mila persone avranno il diritto di prelazione, sia confermando il posto in tribuna, sia andando nei nuovo settori.

LE FASI:

Il 3 luglio si potrà verificare il diritto di prelazione
La prima fase per chi aveva un abbonamento nella Tribuna nella passata stagione. Dal 3 luglio all’8 luglio si potrà confermar il posto in tribuna.
Al 9 Luglio al 22 prelazione per abbonati delle ultime 4 stagioni
Infine vendita libera fino al 22 agosto

Grande possibilità è quella di poter sottoscrivere anche l’abbonamento on line

LE TARIFFE:

CURVA NORD 200 Euro
DISTINTI 390 euro Intero, 310 Ridotto, 210 U14

TRIBUNA LATERALE 340 euro (400) Intero, 270 (340) Rdotto, 190 (220) U14
TRIBUNA CENTRALE 640 euro (690), 390 (440) ridotto, 240 (190) U14
EXECUTIVE 1540 Euro
VIP 2440 Euro
FAMILY – 700 posti in Tribuna Laterale. Prezzo di 50 euro cadauno (escluse 4 gare di cartello, Juve, Inter, Milan, Roma, con diritto di prelazione su queste gare)
NEW GENERATION – 300 post in tribuna laterale. prezzo di 50 euro cadauno (escluse 4 gare di cartello, Juve, Inter, Milan, Roma, con diritto di prelazione su queste gare)
Possibilità di rateizzazione

Informazioni in dettaglio su www.udinese.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy