Udinese: al 99 per cento formazione fatta. Unico dubbio davanti

Udinese: al 99 per cento formazione fatta. Unico dubbio davanti

Oggi pomeriggio l’ultimo allenamento a porte a perte, domani mattina, infatti, nella rifinitura Andrea Stramaccioni chiuderà le porte a occhi indiscreti. La formazione anti Verona è quasi fatta, almeno per il modulo. La difesa a tre non verrà modificata, sarà la base di partenza per il derby: protagonisti dietro Heurtaux, Danilo e Domizzi che da emarginato si ritrova di nuovo pedina fondamentale, vista l’esperienza. Del resto anche quando ha dovuto stare in panchina non è mai venuta meno la professionalità e si è sempre fatto trovare pronto: da un senatore ci si attende questo.

In mezzo nessuna novità rispetto a Milano, con Widmer, Allan, Guilherme, Badu e Pasquale e con Silva oramai quasi pronto a trovare la condizione migliore che potrebbe essere utile a gara in corso.

In avanti l’unico vero dubbio: giocare con Kone o Fernandes dietro a Di Natale oppure schierare le due pune con Thereau e il capitano? Qui sta il dubbio vero di Strama, che sa che col 4-3-3 di Mandolini per ostentare le due punte deve avere una squadra compatta in fase difensiva per evitare rischiosi contropiede.

Novità in panchina potrebbe essere Muriel che si è allenato col gruppo e potrebbe meritarsi la chiamata anche per riprendere confidenza col clima gara.

Insomma la squadra al 99 per cento è fatta, manca l’ultimo tassello che verrà deciso tra oggi e sabato mattina. Poi sarà derby.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy