Udinese, caso cori. Rischio mulata e diffida

Udinese, caso cori. Rischio mulata e diffida

Ora l’Udinese certamente si vedrà multare, ma c’è anche il rischio diffida per il campo, mentre la squalifica per adesso sembra lontana.

di Redazione

L’Udinese si è dissociata dai cori anti Napoli emersi con la gara con la Roma, ma il polverone è stato fatto anche a livello nazionale.  Sabato sera era intervenuto il presidente della Figc Gabriele Gravina: «Sono comportamenti incivili, da contrastare rigorosamente».

L’Inter per un caso analogo ) era scattata la multa di 10 mila euro. La curva della Juve era stata chiusa, non tanto perché recidiva, quanto perché ai cori di discriminazione territoriale si erano aggiunti quelli di discriminazione razziale nei confronti di Koulibaly.

Ora l’Udinese certamente si vedrà multare, ma c’è anche il rischio diffida per il campo, mentre la squalifica per adesso sembra lontana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy