Udinese-Chievo è la sfida delle bandiere

Udinese-Chievo è la sfida delle bandiere

Udinese-Chievo è la sfida tra due grandi bandiere friulane. Da una parte Di Natale che non sarà però del match in quanto infortunato, dall’altra Giampiero Pinzi che torna a Udine da avversario ma con i tifosi bianconeri che non lo hanno dimenticato.

Lo scontro tra due bandiere. La sfida tra Udinese e Chievo sarà senza dubbio la partita di Totò Di Natale e Giampiero Pinzi. Il grande rammarico è che difficilmente i due saranno della partita. Anzi, Di Natale salterà anche il Chievo questa volta a causa di un guaio muscolare. Ci sarà invece Pinzi.

L’ex bandiera friulana inizierà dalla panchina e magari Maran gli concederà qualche minuto di gloria per riabbracciare i suoi ex tifosi. Ex ma non troppo. Il ricordi di Pinzi con la maglia bianconera è ancora molto vivo. 355 gare tra campionato, coppa Italia ed in Europa, non si dimenticano facilmente. Questi sono i numeri di Pinzi che anche la prima volta che lasciò Udine (nel 2008) al suo ritorno l’accoglienza è stata grandiosa da parte dei supporters friulani.

Insieme a Totò e Domizzi sono loro il simbolo dell’Udinese degli ultimi anni. Domani lo vedremo in campo con un’altra maglia. Non vederlo con la divisa dell’Udinese farà sempre effetto. Ma con giocatori, bandiere come Pinzi il cuore va oltre i colori. Sarà emozionante rivedere Pinzi in campo contro l’Udinese, un calciatore d’altri tempi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy