Udinese, con la Fiorentina emergenza in difesa: pure Danilo out

Udinese, con la Fiorentina emergenza in difesa: pure Danilo out

Oltre a Stryger Larsen, mister Oddo dovrà rinunciare anche al capitano, infortunatosi nel corso del primo tempo della sfida con la Sampdoria. Pronti Angella e Nuytinck

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

Una squadra a ranghi più che ridotti. Alle assenze di due giocatori-chiave come Kevin Lasagna (previsto ancora un mese di stop) e Valon Behrami, si sono aggiunte nelle ultime ore anche quelle di Jens Stryger Larsen – fermato dal giudice sportivo per un turno – e di Danilo, costretto ad abbandonare il campo nel corso della sfida di domenica contro la Sampdoria per infortunio. Pochi istanti fa, l’Udinese ha comunicato un aggiornamento proprio sulle condizioni del capitano bianconero. “Udinese Calcio – si legge nel comunicato – informa che oggi il capitano Larangeira Danilo è stato sottoposto ad esami diagnostici strumentali per determinare l’entità dell’infortunio subito durante la sfida di domenica scorsa contro la Sampdoria. È stata rilevata una lesione di primo grado a carico del flessore della coscia sinistra, la cui evoluzione clinica sarà valutata attraverso un attento monitoraggio fisico riabilitativo. I tempi di rientro all’attività agonistica sono stimati in circa 3 settimane. Danilo è già al lavoro con lo staff di Udinese Calcio e le sue condizioni verranno valutate quotidianamente”.

Dunque Danilo sarà costretto a saltare le gare con Fiorentina, Juventus e Sassuolo. Pronti a subentrare, dunque, Gabriele Angella – già inserito al posto del brasiliano nella ripresa contro i blucerchiati – e Bram Nuytinck, rimasto in panchina nelle ultime due gare con Roma e Samp. Nuovi esperimenti in vista, dunque, per Massimo Oddo, alle prese con continue emergenze.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy