Udinese: Con l’Atalanta Pontisso e Meret per parlare friulano

Udinese: Con l’Atalanta Pontisso e Meret per parlare friulano

L’Udinese di Coppa potrebbe vedere in campo Meret e Pontisso, friulani doc, ma anche altri primavera sono pronti come Mauro Coppolaro

di Monica Valendino, @Moval1973

L’Udinese che scenderà in campo contro l’Atalanta potrebbe vedere l’esordio dal primo minuto anche di alcune stelline friulane, nate con la Primavera di Luca Mattiussi: Alex Meret, Mauro Coppolaro e Simone Pontisso sono pronti a dire la loro se chiamati in causa.

L’Udinese di Coppa è pronta a cambiare volto come annunciato e le scelte per Colantuono non sono ancora molte, visto il perdurare di alcuni infortuni: Wague ed Heurtaux, infatti, non ci saranno al pari di Kone, Guilherme (in via di recupero), Merkel e ovviamente Zapata.

Il 3-5-2 potrebbe essere, quindi rivisitato con  Meret tra i pali, Piris, Domizzi e Pasquale in difesa, anche se Coppolaro è pronto all’uso, nonostante sia uscito da Como con una caviglia malconcia. In mediana ai lati dovremmo vedere Insua e Adnan (o Pasquale), mentre come centrali ecco il friulano doc Simone Pontisso  accanto a Marquinho e Fernandes.
Davanti  Di Natale e Perica inizialmente, ma anche qui ci potrebbe essere spazio per qualche Primavera con Armenakas e Giovanni Amoroso che non aspettano altro che una chiamata, mentre Ivan Prtajin (il più pronto fisicamente) deve essere valutato ancora dopo l’infortunio occorsogli la scorsa settimana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy