Udinese, con l’Union Berlino il secondo test

Udinese, con l’Union Berlino il secondo test

L’Udinese dopo la gara contro il Krasnodar sarà impegnata domenica alle 17 a Villach contro l’Union Berlino: in dubbio Fofana, mister Iachini dovrebbe dare spazio ai giovani

Commenta per primo!

Archiviato test con il Krasnodar, l’Udinese domenica scende in campo a Villach contro l’Union Berlino, squadra  che milita in Zweite Bundesliga, la seconda divisione del calcio tedesco.
LA SCHEDA  –  Dopo la riunificazione tedesca, avvenuta nel 1990, l’Union continuò ad offrire buone prestazioni sul campo ma rischiò varie volte il collasso finanziario. Tentò di salvarsi con qualche sponsorizzazione, vinse la divisione regionale nel 1993 e nel 1994 la federazione privò la squadra, in entrambe le occasioni, della licenza di giocare in Zweite Bundesliga. Il club poi sfiorò il fallimento finanziario nel 1997. L’Union andò vicino alla promozione nel 1998-99 e nel 1999-00. Riuscì nell’intento di essere promossa nel 2001 sotto l’allenatore bulgaro Georgi Vasilev dopo aver vinto con relativa facilità la Regionalliga Berlin diventando la seconda squadra più amata nella capitale dopo l’Hertha Berlino. Lo stesso anno, la squadra offrì un’ottima prestazione in Coppa di Germania, arrendendosi solamente in finale contro lo Schalke 04 (0-2), e si qualificò per la Coppa Uefa in virtù del posto guadagnato in finale di Coppa, fermandosi al secondo turno. Il club retrocesse in Regionalliga e successivamente in Oberliga Nord-Ost Nord, ma nel 2005-06, la squadra vinse l’Oberliga guadagnandosi di diritto un posto nella terza divisione. Nella stagione 2007-2008 la squadra si è classificata al quarto posto della Regionalliga Nord, qualificandosi di diritto nella neocostituita Dritte Bundesliga. I Berlinesi hanno vinto il torneo del 2008-2009 e da allora hanno disputato i campionati della Zweite Bundesliga.

L’UDINESE che sabato ha schierato la stessa squadra dell’anno scorso per 60 minuti, potrebbe mandare in campo i giovani. Rimane in dubbio Fofana, acciaccato e che non è stato schierato nemmeno contro il Krasnodar.

Appuntamento alle 17 a Villach,  biglietto d’ingresso  12 euro ( 7 euro per i ragazzi dai 14 ai 18 anni, gratis per gli Under 14).

Il programma prevede il rientro a Udine in serata, mentre dal 20 agosto si riparte per l’Austria per la seconda parte di preparazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy