Udinese, i dubbi sono in mezzo

Udinese, i dubbi sono in mezzo

Badu e Hallfredsson tengo in apprensione De Canio: entrambi recuperabili, ma intanto si scalda Lodi.

di Redazione

Badu più no che sì, Hallfredsson più sì che no, ma entrambi recuperabili: questo il borsino aggiornato sui due giocatori che più tengono in ansia De Canio per la sfida con il Torino.

Il ghanese è stato fermato dalla lombalgia: se il dolore passerà potrà tentare di aggregarsi al gruppo, ma come detto ad oggi le possibilità di recupero sono attorno al 50 per cento. Un semplice affaticamento per  Hallfredsson, malanno che dovrebbe essere superato facilmente e al 70 per centol’islandese ci sarà col Toro. Ma lo staff tecnico vuole cercare di avere entrambi, anche se De Canio si porta avanti col lavoro e tiene in caldo Lodi.

Ma l’idea è riproporre il centrocampo visto con la Fiorentina, ovvero con Widmer e Adnan sulle fasce, Kuzmanovic in cabina di regia, Badu e Fernandes mezzali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy