Udinese, i primi ballottaggi in vista della Juve

Udinese, i primi ballottaggi in vista della Juve

Scattata la settimana che porterà alla prima di campionato, scattano anche i primi ballottaggi in casa bianconera.

In avanti due maglie per tre: Di Natale, Duvan Zapata e Thereau partono tutti con le stesse chance (33 per cento ciascuno), anche s ella logica fa supporre che allo J Stadium dall’inizio Colantuono comincerà dalle certezze. Thereau e Di Natale, oltre che stare bene, sono anche già collaudati, mentre Zapata , l’ultimo arrivato nel reparto, deve ancora trovare la giusta affinità di coppia. E’ plausibile, quindi, pensare che a Torino, come in Coppa Italia, la coppia iniziale sarà formata dal capitano e dal francese, con Duvan pronto all’uso per sostituire uno dei due. La sua forza è anche che può giocare sia a fianco di Totò, sia a fianco di Thereau, che proprio col Novara ne ha beneficiato molto.

In mezzo non sembrano esserci dubbi sulla destra: Edenilson sta meravigliosamente bene, Widmer è ancora in fase di rodaggio. Sulla sinistra, invece, permane il dubbio su Ali Adnan, certamente positivo in Coppa, ma siamo certi che saprà reggere l’urto con lo Stadium e con la Juve? Facile, quindi, pensare che Pasquale possa essergli preferito per questa prima, o comunque per ora ha i favori del pronostico (60 per cento).
Davanti alla difesa Guilherme non sembra avere rivali, mentre come mezzali Badu appare favorito su Pinzi, così come Fernandes sembra attualmente favorito su Kone e l’ultimo arrivato Marquinho. (50-30-20 le rispettive percentuali in questo caso).

Meno dubbi dietro, dove, davanti a Karnezis, dovrebbero agire Heurtaux, Danilo e Piris, favorito su Domizzi (60 contro 40).

Ma siamo solo a inizio settimana, per cui tutto potrebbe ancora succedere nelle gerarchie: Colantuono per questo dovrebbe far disputare una partitella giovedì, proprio per trarre le indicazioni migliori da proporre alla prima.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy