Udinese: il ‘Made in Friuli’ che verrà

Udinese: il ‘Made in Friuli’ che verrà

Pontisso, Meret, Scuffet, Magnino, Perisan: il futuro fatto in casa dell’Udinese è qui. Queste le loro schede

Commenta per primo!

SIMONE SCUFFET

scuffet154.jpg

Classe 1996, il portiere friulano a Como ha trovato la maglia da titolare sia con i lariani sia con la Nazionale U21 di Gigi Di Biagio. Due anni fa, quando Guidolin lo lanciò definitivamente dopo Bologna, raggiunse quasi la nazionale maggiore con la possibilità di andare addirittura ai Mondiali in Brasile. Poi l’estate bollente con la trattativa con l’Atletico Madrid, la decisione di rimanere a Udine, la panchina con Karnezis. Ma la stoffa c’è e si vede. Tornerà a Udine? A giugno sì, poi chissà…Come portieri l’Udinese non può permettersi di tenere in panchina tante stelle, gioca uno, verrà fatta una scelta. Eventualmente la Roma è pronta ad accoglierlo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy