Udinese: in trasferta a Cagliari per tornare al successo

Udinese: in trasferta a Cagliari per tornare al successo

di Redazione

Sarà un incontro estremamente importante per entrambe le squadre quello che si giocherà sabato 14 aprile alle 15 alla Sardegna Arena. Di fronte ci saranno Cagliari e Udinese, due team nel momento più difficile della stagione e a caccia di una vittoria scaccia-crisi. Obiettivo dei bianconeri di Oddo quello di tornare al successo dopo 8 ko consecutivi, ribaltare lo score degli scontri diretti e non farsi trascinare nella lotta per evitare la retrocessione.

 

Udinese e Cagliari sono entrambe reduci da una sconfitta di misura. Lasagna e compagni erano impegnati contro la Lazio, squadra in piena lotta per la Champions League. Alla fine dei 90 minuti è maturato un 2 a 1 per i biancocelesti che ha lasciato l’amaro in bocca, alla luce dell’andamento della partita. Alla Dacia Arena sono stati proprio i padroni di casa a partire meglio e a sbloccare il risultato al 13′ con un bellissimo colpo di testa in tuffo del rientrante Lasagna. Un vantaggio durato però pochi minuti con il capocannoniere Ciro Immobile abile a pareggiare il conto con una zampata a centro area prima di servire al 37′ l’assist per il 2 a 1 definitivo firmato da Luis Alberto. Decimo risultato utile consecutivo in trasferta per gli uomini di Inzaghi e ottava gara senza i 3 punti per i friulani, a soli 6 punti dalla zona retrocessione.

 

Quella zona retrocessione in cui è entrato ufficialmente il Cagliari dopo la pesante sconfitta nello scontro diretto contro l’Hellas Verona. È bastato un rigore assegnato grazie al Var e realizzato dal capitano Romulo agli scaligeri per aver ragione di una squadra, quella sarda, in crisi di gioco e risultati. Alla formazione di Lopez manca proprio la capacità di reagire dopo uno svantaggio: Pavoletti e compagni dopo il rigore hanno creato alcune buone occasioni senza però dare l’impressione di crederci davvero.

Un risultato che rimescola le carte in classifica. Ora i veneti sono a quota 25, a -4 dai sardi quintultimi a pari punti col Chievo e a +2 dalla zona salvezza.

 

Quella di Cagliari sarà una partita estremamente combattuta e fondamentale per il proseguo della stagione di entrambe le squadre. Contro la Lazio i bianconeri di Oddo hanno dato segnali di ripresa e puntano a interrompere la striscia negativa conquistando quei 3 punti che mancano da troppo tempo. Lo stesso obiettivo dei rossoblu di Lopez, reduci da tre sconfitte e in ritiro per preparare al meglio la sfida di sabato.

 

Indisponibile Behrami e in forte dubbio Fofana, Oddo dovrebbe schierare la sua Udinese con il tradizionale 3-5-2. Tra i pali conferma per Bizzarri. Ai 3 centrali difensivi Nuyticnk, Danilo e Samir il compito di proteggere la porta. Spazio sulle fasce di centrocampo per il sempre positivo Larsen e per Adnan. Nel mezzo i probabili titolari saranno Jankto, sempre al centro del mercato, Balic e Barak. Coppia d’attacco formata da Maxi Lopez e Lasagna con De Paul e Perica pronti a subentrare.

 

Schieramento speculare per il Cagliari di Lopez. Cragno in porta. Linea difensiva a 3 composta da Romagna, Castan e Ceppitelli. A centrocampo sono sicuri del posto Padoin, Barella, Farago e Ionita con Miangue e Cigarini a giocarsi l’ultima casella. In attacco spazio per Pavoletti e Sau.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy