Udinese, Lasagna ko: confermata la lesione alla coscia sinistra

Udinese, Lasagna ko: confermata la lesione alla coscia sinistra

Gli accertamenti strumentali hanno evidenziato un problema al bicipite fermorale: ancora non sono chiari i tempi di recupero

Non giungono buone notizie dall’infermeria bianconera. Come temuto, infatti, l’infortunio occorso a Kevin Lasagna nei primi minuti della ripresa della sfida con il Torino, è piuttosto grave. Ancora non sono chiari i tempi di recupero, ma è probabile che #KL15 sia costretto a rimanere fuori dal campo per oltre un mese.

Udinese Calcio – si legge nel comunicato diramato dalla società – informa che nella giornata di oggi, 13 febbraio, Kevin Lasagna, infortunatosi durante la partita di domenica scorsa contro il Torino, si è sottoposto ad esami diagnostici strumentali per determinare l’entità dell’infortunio. Da questi è emersa una lesione a carico del bicipite femorale della coscia sinistra, la cui evoluzione clinica sarà valutata attraverso un attento monitoraggio fisico riabilitativo. Kevin è già al lavoro con lo staff di Udinese Calcio e le sue condizioni come il percorso di recupero verranno valutate quotidianamente”.

Per Massimo Oddo si tratta di un problema in più da gestire, considerando che Lasagna rappresenta l’elemento-cardine del reparto offensivo bianconero. Adesso, dunque, il compito del tecnico sarà ridare un nuovo equilibrio alla sua squadra, già in vista del difficile confronto di sabato pomeriggio con la Roma. Presumibilmente sarà Rodrigo De Paul a essere schierato accanto a Maxi Lopez con Stipe Perica, pronto a dare una mano alla squadra come accaduto due giorni fa allo stadio Olimpico. Intanto sembra essere completamente recuperato Alì Adnan, assente per infortunio dallo scorso 30 dicembre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy