Udinese-Liventina 6-0: doppietta di De Paul

Udinese-Liventina 6-0: doppietta di De Paul

L’amichevole di questo pomeriggio allo stadio Friuli è stata decisa da due reti dell’argentino e dai gol di Thereau, Kums, Ewandro e Badu

El Diez prontissimo per la Sampdoria. Nel test di oggi pomeriggio allo stadio Friuli con la Liventina – formazione di Eccellenza veneta, neopromossa in serie D – Rodrigo De Paul si è messo in evidenza con una doppietta realizzata nei primi 45 minuti, lanciando segnali molto positivi a Gigi Delneri. Di Cyril Thereau, Sven Kums, Ewandro ed Emmanuel Badu le altre reti bianconere dell’incontro.

Senza gli infortunati Silvan Widmer e Stipe Perica (per i quali sono in corso valutazioni), mister Gigi Delneri Udinese Liventina De Paul 3schiera Scuffet (fresco di rinnovo del contratto) in porta; Heurtaux, Angella, Felipe e Gabriel Silva in difesa; Hallfredsson, Balic e Lucas Evangelista in mediana; De Paul, Matos e Thereau in attacco. Nell’undici della Liventina c’è una vecchia conoscenza del calcio nostrano: l’attaccante Andrea Zamuner, ex Primavera bianconero dal 2009 al 2010. Nella prima mezzora accade poco o nulla: da segnalare solo una conclusione dal limite di Balic che finisce di poco a lato. Al 31′ arriva la “scossa”: dopo un batti e ribatti nell’area veneta, De Paul intercetta il pallone e scarica un destro sul secondo palo che trafigge Berto. Passano solo tre minuti e l’Udinese raddoppia: Balic serve Thereau, che dal limite lascia partire un diagonale dal limite che si infila in porta. Al 35′ arriva il 3-0: azione avviata a centrocampo da Evangelista, raccoglie Hallfredsson che apre per De Paul. L’argentino salta un difensore e scarica sotto la traversa. Nell’ultimo quarto d’ora l’Udinese sfiora il poker con Thereau. Nella ripresa, Delneri richiama Scuffet, Angella, Gabriel Silva, Hallfredsson, Balic, De Paul, Matos, Thereau per: Karnezis, Danilo, Adnan, Badu, Kums, Jankto, Ewandro e Zapata. Con l’inserimento di Jankto cambia il modulo: si passa al 4-4-2. Passano solo 11 minuti e l’Udinese trova il 4-0: Evangelista per Kums, che si inserisce in area. La formazione bianconera continua a spingere. Al 22′ si registrano altri tre cambi: fuori Angella, Heurtaux ed Evangelista, rientrano Felipe, Silva e De Paul. Quattro minuti dopo Ewandro trova la rete del 5-0, mentre proprio allo scadere Badu fissa il risultato sul 6-0, tra gli applausi dei sostenitori presenti sugli spalti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy