Udinese, Marino: “Lasagna ricorda Muzzi. Può essere plusvalenza incredibile”

Udinese, Marino: “Lasagna ricorda Muzzi. Può essere plusvalenza incredibile”

Queste le parole del nuovo Ds dell’Udinese Pierpaolo Marino sul bomber bianconero Kevin Lasagna

di Redazione

Il nuovo direttore sportivo dell’Udinese Pierpaolo Marino in conferenza stampa si è soffermato a parlare dell’attaccante dell’Udinese Kevin Lasagna. Queste le parole di Marino sul bomber ex Carpi: “Non voglio invadere il campo che è di Tudor, mi piacerebbe parlarne con lui per capire. Lasagna è un giocatore da cui se non riusciamo a ottenere la doppia cifra ce ne dobbiamo andare tutti a casa. È un giocatore con qualità impressionanti, per me ha lo strappo di Roberto Muzzi. È bravo a livello acrobatico e in area da rigore, però secondo me è un giocatore a cui va data la possibilità di mettere a frutto questa velocità esplosiva. Attaccanti così, per le potenzialità dei nostri investimenti, non se ne trovano così. Uno dei miei compiti sarà quello di galvanizzarlo“.

Non ha il killer instinct: Beh, ha avuto anche dei problemi. E poi anche i giocatori hanno subito dei vari cambi di guida tecnica. Pensate a quanti problemi avremmo avuto in meno, se ci fosse stato Tudor dall’inizio. Io voglio conoscere Lasagna anche a livello caratteriale. Se non crede in se stesso e nelle sue qualità è un pazzo, è un giocatore da cui l’Udinese può fare una plusvalenza incredibile“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy