Udinese, Palermo e Carpi: una poltrona per due

Udinese, Palermo e Carpi: una poltrona per due

La corsa salvezza offre due posti per la serie A con tre squadre di fatto che se li contendono. Udinese, Carpi e Palermo, con il Frosinone oramai disperato. La situazione degli scontri diretti può essere determinante

Commenta per primo!

Il Frosione sprecando il vantaggio accumulato con il Milan e pareggiando si è tagliato di fatto fuori da solo dalla lotta salvezza. Onore al merito ai ciociari che stanno comunque lottando fino alla fine.
Oramai la corsa salvezza, col Verona retrocesso, riguarda solo Carpi, Palermo e Udinese.

Una polta per due. La terza è di troppo. Ride bene Ballardini che ha ottenuto sei punti in due gare e ora ritrova entusiasmo e speranza. Il Carpi sorride perché la sconfitta con la Juve era preventivata, ma ora ha un calendario dove vuole provare a fare sei punti. Piange l’Udinese che si è ritrovata risucchiata in una situazione alla quale non è abituata.

Ai bianconeri invece bastano quattro punti, o forse anche solo  una vittoria, contro Atalanta o Carpi, all’ultima in casa, in quello che potrebbe trasformarsi in un vero e proprio scontro salvezza.

 

UDINESE (38 p.)
CARPI (35 p.)
PALERMO (35 p.)
FROSINONE (31 p.)
37ª ATALANTA Lazio FIORENTINA Sassuolo
38ª Carpi UDINESE Verona NAPOLI



La Serie A, in caso di parità di punti, per la formulazione della classifica finale e l’attribuzione dei titoli sportivi (scudetto, qualificazione Champions, Uefa e retrocessioni) utilizza i seguenti criteri:
– punti negli scontri diretti
– differenza reti negli scontri diretti (i gol in trasferta non valgono doppio in caso di parità)
– differenza reti generale
– maggior numero di reti segnate in generale
– sorteggio

Sportmediaset ha analizzato tutti gli scontri diretti e per l’Udinese la situazione non è facile.

Tra Udinese e Carpi: decisiva l’ultima giornata
Alla 38.a di campionato alla Dacia Arena si gioca Udinese-Carpi. All’andata, a Modena, successo per 2-1 degli emiliani.

Tra Udinese e Palermo: rosanero in vantaggio
L’Udinese deve guardarsi dal possibile ritorno del Palermo. Perché negli scontri diretti i rosanero hanno battuto i friulani sia all’andata che al ritorno. (1-0 e 4-1).

Tra Carpi e Palermo deciderebbe la differenza reti generale
Due pareggi (2-2 e 1-1): in caso di arrivo a parità tra Carpi e Palermo si guarderà la differenza reti generale (Carpi a -19, Palermo a -28).

Tra Frosinone e Carpi: deciderebbe la differenza reti generale
2-1 per il Carpi e 2-1 per il Frosinone: in caso di arrivo a parità tra Carpi e Frosinone si guarderà la differenza reti generale (Carpi a -19, Frosinone a -36).

Tra Frosinone e Palermo: rosanero in vantaggio
Il Palermo ha battuto il Frosinone sia all’andata che al ritorno: in caso di arrivo a pari punti sarebbe quindi in vantaggio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy