Udinese, quando rientreranno tutti gli infortunati

Udinese, quando rientreranno tutti gli infortunati

Guilherme e Kone i primi disponibili, già forse quest’anno. Per gli altri infortunati dell’Udinese si attende il 2016

Commenta per primo!

I primi veri acquisti per l’Udinese saranno gli infortunati: mai come questa stagione la dea bendata sotto questo punto di vista non ha aiutato mister Colantuono.
Il primo rientro dovrebbe essere quello di Guilherme, già in campo in allenamento con la Primavera. Proprio con la squadra di mister Mattiussi potrebbe rivedere una partita ufficiale dopo quasi quattro mesi dallo stop, e il 12 contro l’Atalanta potrebbe essere la volta buona. Per Colantuono, se le risposte sono positive, potrebbe essere a disposizione e er il 17 dicembre quando l’Udinese giocherà con la Lazio a Roma in Coppa Italia.

Imminente anche il rientro di Kone: il greco, infortunatosi in nazionale, potrebbe tornare a disposizione per la gara col Torino, ma a questo punto è facile pensare che il rientro in campo possa avvenire con l’Atalanta all’Epifania.

In mezzo a loro c’è anche Thomas Heurtaux, oramai fermo da quasi un mese per un fastidioso problema al ginocchio: difficile in questo caso fare previsioni, anche se per lui il 2015 sembra chiuso. C’è la speranza di riaverlo, al pari di Kone, per la ripresa. Infatti, anche se dovesse riprendere prima col gruppo, servirebbero un paio di settimane per ritrovare condizione e non rischiare.

Il club bianconero spera di riavere già a gennaio anche Duvan Zapata, che sta correndo per affrettare i tempi di recupero: più facile pensarlo in campo per il 14 febbraio, quando l’Udinese ospiterà il Bologna, proprio la squadra con la quale si è infortunato segnando il gol partita.

Infine Alex Merkel: è quello che ce l’avrà più lunga. Ha ripreso a calciare un po’ il pallone, ma con i legamenti non si scherza e prima di marzo è difficile pensalo in campo.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy