Udinese-Sampdoria: il ritorno di Muriel, l’ultima di Zapata al Friuli

Udinese-Sampdoria: il ritorno di Muriel, l’ultima di Zapata al Friuli

Torna Luis Muriel a Udine nel giorno in cui Duvan Zapata giocherà probabilmente la sua ultima partita in bianconero davanti ai propri tifosi. Una gara che si preannuncia avvincente e piena di emozioni per chiudere al meglio questo campionato

Udinese e Sampdoria si affrontano oggi con un solo obiettivo: terminare il campionato nella parte sinistra della classifica. Al momento i blucerchiati sono avanti proprio tre punti all’Udinese che è costretta a rincorrere e magari proprio oggi potrebbe agganciare la squadra di Giampaolo. Una gara che si preannuncia bella e giocata a mente libera da entrambe le squadre pronte a dare spettacolo. Sarà anche la partita del ritorno di Luis Muriel alla Dacia Arena e l’ultima in casa di Duvan Zapata.

UDINESE. Delneri potrebbe optare per delle novità nella formazione che manderà in campo. La principale è quella dell’impiego di Gabriel Silva in difesa. Confermata la coppia d’attacco che sarà formata da Thereau e Zapata, mentre in mezzo agiranno Hallfredsson e Balic con il sostegno sugli esterni di Jankto e De Paul. Partita speciale per Zapata, potrebbe essere l’ultima in bianconero davanti ai suoi tifosi. In porta confermato Scuffet.

SAMPDORIA. Giampaolo dovrebbe affidarsi a Muriel dal 1′ che farà coppia in attacco con Schick, rivelazione del campionato. In porta out Viviano fermo per infortunio, al suo posto Puggioni. Sarà regolarmente in campo anche l’altro ex Bruno Fernandes che agirà proprio dietro le due punte. In difesa out Regini per squalifica.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Udinese (4-4-2): Scuffet; Gabriel Silva, Danilo, Felipe, Adnan; De Paul, Balic, Hallfredsson, Jankto; Thereau, Zapata.

A disposizione: Karnezis, Angella, Heurtaux, Badu, Evangelista, Kums, Matos, Ewandro.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Perica, Widmer, Perisan, Fofana, Faraoni, Gnoukouri, Samir.

Allenatore: Luigi Delneri.

 

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Skriniar, Pavlovic; Barreto, Torreira, Linetty; Fernandes; Muriel, Schick.

A disposizione: Falcone, Krapikas, Simic, Bereszynski, Dodò, Praet, Cigarini, Quagliarella, Djuricic, Budimir, Alvarez.

Squalificati: Regini.

Indisponibili: Palombo, Viviano.

Allenatore: Marco Giampaolo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy