Udinese, segnali di continuità: Fofana ha rinnovato

Udinese, segnali di continuità: Fofana ha rinnovato

Il centrocampista franco-ivoriano, fermo da più di due mesi per infortunio, ha prolungato il contratto con il club bianconero fino al 30 giugno 2022

L’Udinese è già al lavoro per la nuova stagione. Confermate le partenze dei “fine prestito” Duvan Zapata – che rientrerà al Napoli per poi essere girato a un altro club – e Sven Kums – destinato al Watford -, e in attesa di conoscere quali saranno le prossime mosse in uscita (Karnezis, Widmer e Badu tra i più richiesti), la società bianconera sta puntellando la rosa 2017-2018. Una delle conferme più attese è giunta pochi istanti fa: Seko Fofana ha rinnovato il contratto fino al 30 giugno 2022.

L’ufficialità è giunta attraverso una nota pubblicata sul sito del club bianconero: “Udinese Calcio e Seko Mohamed Fofana – si legge – Udinese Collavino Fofana 2annunciano con reciproca soddisfazione di aver prolungato il contratto in essere fissando la nuova scadenza al 30 giugno 2022. Il centrocampista francese in questa stagione con la maglia bianconera ha collezionato 22 presenze e 5 gol in serie A e 1 presenza in Coppa Italia“.

Nato a Parigi il 7 maggio 1995, Fofana rappresenta una delle rivelazioni più interessanti di questa stagione. Agilità, velocità e sano agonismo sono le caratteristiche emerse nel corso delle 22 presenze con la casacca dell’Udinese, che lo hanno eletto tra i nuovi idoli in casa friulana. Peccato non averlo visto all’opera nel finale della stagione, ma un grave infortunio (frattura del perone) occorso il 5 marzo scorso, durante il match con la Juventus, ha costretto il franco-ivoriano a sottoporsi a intervento chirurgico e a chiudere anzitempo il campionato. Dopo l’operazione, Fofana ha intrapreso il percorso riabilitativo e da alcune settimane ha ricominciato a svolgere qualche esercizio in campo. Di certo sarà un ottimo “acquisto” per la nuova stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy