Udinese, si pensa subito alla Juve

Udinese, si pensa subito alla Juve

Nessun ritiro, ma doppie sedute in vista della Juve

Commenta per primo!

Il rigore ha forse deviato l’attenzione sulla crisi dell’Udinese che nel 2017 ha ottenuto solo 4 punti. Se le ultime tre non fossero praticamente già in B fino al collo, si ripercorrerebbe quanto visto l’anno scorso e la classifica, rigori e o non rigori, rispecchia il valore di una squadra.

Ora c’è la Juve. Tutto esaurito al ‘Friuli’, con il 70 per cento di tifosi ospiti. Per quanto riguarda il ritiro ventilato da giorni, nessuna decisione è stata presa, sul programma si punterà a due sedute al giorno da mercoledì, senza amichevole infrasettimanale con squadre di rilievo.

Rientreranno Hallfredsson e De Paul, la formazione – vedendo le ultime mosse di Delneri- dovrebbe prevedere solo il loro reintegro da titolari a discapito di Badu e Matos.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy