Udinese: Strama, dubbi solo in difesa

Udinese: Strama, dubbi solo in difesa

Tra oggi e domani Andrea Stramaccioni accoglierà tutti i nazionali e potrà a iniziare a testare davvero la formazione da proporre a Marassi, sabato, contro il Genoa. Mancherà ancora Piris, ma già oggi potrà contare su un gruppo più nutrito, anche se è ovvio pensare che questa giornata, per chi è stato impiegato con la propria rappresentativa, sarà di ‘scarico’.
Intanto i dubbi sulla difesa iniziano  propendere sull’utilizzo di quella a tre, con la promozione di Wague centrale al posto dello squalificato Danilo e, probabilmente, con Heurtaux e Piris a completare la linea. Molto dipenderà però dalle condizioni in cui si presenterà il paraguaiano. Possibile la convocazione di Domizzi a Genova, ma difficile, invece, pensare a un suo impiego vista la forma non ancora ottimale dopo l’infortunio.

In mediana Pinzi agirà sempre davanti alla difesa, Allan e Gullherme mezzali, Widmer e uno tra Pasquale e Silva sulle fasce. Davanti possibile l’utilizzo di Kone trequartista che darebbe più solidità e duttilità alla mediana, con Di Natale unica punta. L’altra opzione al vaglio è quella di Thereau, ovviamente, come appoggio al capitano. Oggi allenamento, infine, previsto per le 14.30.

Intanto a Genova saranno presenti ‘solo’ un centinaio di tifosi bianconeri: la festività di Pasqua, ovviamente, non ha facilitato la trasferta. Nessun club sarà presente, chi si recherà in Liguria lo farà con mezzi propri.

©Mu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy