Udinese, vuoi diventare grande?

Udinese, vuoi diventare grande?

Le potenzialità sembrano venire fuori, i ruoli sembrano assimilati, ora serve trovare qualche pistolero che sappia segnare qualche rete in più e soprattutto qualche alternativa a gennaio. Cigarini sarebbe forse la ciliegina sulla torta

Udinese, vuoi diventare grande? Se sì, allora non c’è se e non c’è ma, si deve battere il Crotone. Oramai è chiaro a tutti che i calabresi con Pescara, Palermo e Empoli (la migliore del poker di derelitte) abbiano davvero poche chance di fare un exploit come fecero a loro tempo Carpi e Frosinone.

Insomma questa serie A così com’è, oltre che noiosa come un film di Godard (non c bene abbia il maestro, ma vari esami sul suo senso del giansenismo con relative visioni hanno affossato ogni entusiasmo), è  anche prevedibile come un film di Neri Parenti. Insomma salvo Juve e forse Roma che si fanno la loro corsa, per le altre  tutto è da decidere. Il groppone non è solo quello elle attuale prime sette, ma può prevedere anche altre squadre tra le quali proprio l’Udinese.

Il problema non è tanto la forza delle avversarie, ma proprio l’Udinese. anni fa Stramaccioni dopo un girone d’andata da quasi Europa crollò miseramente, L’anno scorso dopo un’andata tutto sommato positiva come punti, il disastro.

Oggi disastri non se ne vedono all’orizzonte, la garanzia Delneri è la firma su una polizza sulla vita nube definita. Ma anche il Patriarca di Aquileia deve fare i conti con quello he fila inferenza nel calcio: le motivazioni. Per ora è stato bravissimo a trovare in ognuno il meglio, ma si sa che le difficoltà arrivano col generale invero.

Ma è anche vero che se una squadra prende fiducia poi è difficile togliergliela: e col Crotone non sono i tre punti in palio,,ma la fiducia di poter diventare quello che pochi avrebbero potuto credere.

Le potenzialità sembrano venire fuori, i ruoli sembrano assimilati, ora serve trovare qualche pistolero che sappia segnare qualche rete in più e soprattutto qualche alternativa a gennaio. Cigarini sarebbe forse la ciliegina sulla torta per cercare davvero di smentire tutti e tentare un’impresa che solo due mesi fa sembrava impossibile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy