Widmer: gli Europei mancati e la ricerca di nuovi stimoli

Widmer: gli Europei mancati e la ricerca di nuovi stimoli

L’Udinese scalda i motori in vista del mercato. Tante le situazioni da risolvere e da gestire tra cui quella di Silvan Widmer. Lo svizzero ha grande talento, le offerte non mancano ma il giocatore paga la mancata convocazione agli Europei che potrebbero spingerlo a cercare nuovi stimoli

Dopo aver definito il prossimo allenatore e la posizione del direttore sportivo, l’Udinese è pronta a gettarsi nel mercato che come sempre riguarderà non solo i nuovi volti bianconeri ma anche le cessioni. Proprio sotto questo punto di vista, uno dei nomi più caldi e quotati per lasciare Udine è quello di Silvan Widmer. Dopo un grande debutto e una buona costanza nelle prestazioni, l’esterno elvetico si è un pò perso in questa complicata stagione friulana tanto da costargli la convocazioni ai prossimi Europei. Per lo svizzero non mancano gli estimatori, ma ancora siamo lontani rispetto alla cifra che i Pozzo vorrebbero ricavare dalla sua cessione. Un altro anno in più e giocato ai suoi livelli potrebbero far lievitare sensibilmente il valore del giocatore che però nel frattempo deve fare i conti con la cocente delusione per la mancata convocazione agli Europei, un momento di scontentezza di cui i Pozzo dovranno tenerne conto proprio in chiave mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy