Widmer: “Il problema è psicologico, i moduli contano poco. Udine è casa mia”

Widmer: “Il problema è psicologico, i moduli contano poco. Udine è casa mia”

Nel corso della trasmissione Friday Night Live in onda su Udinese Tv è intervenuto il giocatore bianconero Silvan Widmer

Commenta per primo!

Nel corso della trasmissione Friday Night Live in onda su Udinese Tv è intervenuto il giocatore bianconero Silvan Widmer. “ Dopo i due rigori subiti a Roma abbiamo perso la testa, alla fine siamo usciti con un 4-0 molto pesante. Il problema è psicologico, abbassiamo la testa dopo gli episodi negativi e stiamo lavorando su questo. Noi siamo a disposizione del mister, i moduli contano poco. Fisicamente sto bene, comincia il mio quarto anno qui a Udine, io e i miei compagni vogliamo fare una bella stagione e vogliamo riempire lo stadio con gente felice di sostenerci. Sono molto contento di essere rimasto a Udine, qui è casa mia. Mi aspetto molto da questa stagione, personalmente devo fare il salto di qualità. Contro l’Empoli vogliamo vincere a tutti i costi”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy