Zapata: stagione non ideale, ma mi rifarò

Zapata: stagione non ideale, ma mi rifarò

L’attaccante colombiano ha presenziato assieme ad altri quattro compagni all’evento organizzato dallo sponsor Youcool all’interno del negozio Minin di Porpetto

Finale di stagione in… bellezza per l’Udinese. Questo pomeriggio una delegazione bianconera ha presenziato all’evento organizzato dallo sponsor Youcool all’interno di Minin, fashion store di Porpetto (in provincia di Udine). Accompagnati dal direttore sportivo Cristiano Giaretta e da altri dirigenti, Zdravko Kuzmanovic, Silvan Widmer, Cyril Thereau, Ali Adnan e Duvan Zapata.

Proprio il colombiano ha concesso qualche battuta in vista dell’ultima giornata di campionato che si disputerà domenica sera allo stadio Friuli contro il Carpi. “Vogliamo chiudere bene – ha dichiarato Duvan -, vogliamo giocare bene davanti ai nostri tifosi“. A questo punto della stagione è tempo di bilanci per i bianconeri, ma che voto si darebbe Zapata? L’ex Napoli risponde così: “Dare voti è difficile. E’ stata una stagione difficile per tutti, in particolare io ho subito l’infortunio che ha complicato tutto, speravo di giocare di più, invece sono rimasto fermo tre mesi e quando sono rientrato ho dovuto cercare di fare il meglio per recuperare la forma“. L’augurio è di recuperare il tempo perso la prossima stagione, visto che il colombiano ha ancora un anno di prestito: “Speriamo di sì, ciò che conta è allenarsi bene nella preparazione estiva per arrivare alla prima partita pronti“. Un augurio che ci sentiamo di condividere pienamente.

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy