I nostri voti: Udinese senza mordente, Valeri fa il resto

I nostri voti: Udinese senza mordente, Valeri fa il resto

Commenta per primo!

A seguire i voti ai bianconeri a Milano, con Valeri protagonista negativo

KARNEZIS 6.5 Il portiere rivelazione della A, sotto le luci di San Siro salva il risultato al 18°. Pallone forse dentro, si fa male sbattendo contro il palo. altre arate di rilievo

PIRIS 5.5 A destra, nel suo ruolo, il Milan pressa molto lui non riesce a sganciarsi, e qualche volta El Shaarawy lo mette davvero in crisi.

HEURTAUX 6 Honda mette spesso panico su quella zona, ma lui c’è

DANILO 5 Con Menez ingaggia un duello che l’avversario alla fine vince.

DOMIZZI 6 Riproposto sulla sinistra, non ha il passo per sganciarsi, è protetto da una punta. (Thereau) dà però tutto quello che ha per evitare le incursioni di Honda & C. Il rigore probabilmente non c’è, ma viene espulso e procura un rigore che farà discutere.

ALLAN 5.5 Ruba parecchi palloni come al solito in mezzo, non arriva a proporsi più in avanti per creare pericoli. Qualche errore in disimpegni facili.

BADU 6 Gioca a destra, ma cerca anche di spingere accentrandosi: molto dinamico, cresce nella ripresa

GUILHERME 5 Non si vede molto, pur essendo l’uomo con più qualità, quello che dovrebbe creare gioco. Pensa soprattutto a difendere.
(GEJIO )Sv

KONE 5.5 Trequartista con mansioni difensive, come da calcio moderno. Si fa vedere dietro alla punta e in mezzo: ha una buona occasione al 30°, ma spara alto
(FERNANDES ) Sv

THEREAU 5.5 Spalla di Di Natale, si sacrifica come sempre, giocando anche laterale a sinistra, ma non arriva a coprire come dovrebbe, non ne ha le caratteristiche.

DI NATALE 5 Al 3° minuto sente un problema al muscolo. Vecchio guaio che forse lo costringe a una gara senza acuti. Non incide purtroppo
(PASQUALE al 21°) Sv Non incide in una partita oramai segnata

ALL. STRAMACCIONI 6 Ha più di qualche problema con gli infortunati, schiera una squadra compatta che bada al sodo. Soprattutto è attenta, nonostante i problemi contingenti. Ma si scontra ancora con Valeri, perché nella ripresa l’Udinese fino al rigore c’era anche se non attaccava.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy