Udinese: i voti dei quotidinai sportivi

Udinese: i voti dei quotidinai sportivi

Udinese promossa alieni voti dai quotidiani nazionali dopo la vittoria sulla Roma

di Redazione

Ecco i voti dei quotidiani sportivi nazionali.

GAZZETTA

PUSSETTO 7,5 – Corre, rincorre, duella, sfiora il gol, lo ispira a De Paul, lo segna aiutandosi col braccio: potesse giocare qualche pallone in più..
D’ALESSANDRO – S.V.
MUSSO 7 – Mani forti su punizione di Kolarov e tiro di Pellegrini, più vari no: su Schick, Dzeko, ancora Pellegrini e Zaniolo.
LARSEN 7 – Nicola lo rimette lì: passo e tempi giusti.
EKONG 7 – Sradica e mura palloni in serie, soffre un po’ di più solo i centimentri di Dzeko.
NUYTINCK 6,5 – Facile intendersi con due così.
TER AVEST 6,5 – Trova il siero giusto per il veleno di El Shaarawy.
FOFANA 6 – Attimi di ‘follia’ pericolosi e chiude male una ripartenza da 2-0, ma dà un buon aiuto ovunque.
BEHRAMI 6,5 – Su Pellegrini, in realtà su tutti: 11 duelli vinti e 5 recuperi, prezioso.
MANDRAGORA 6,5 – Nicola lo conosce: lui non butta un pallone.
SAMIR 6,5 – Accetta l’uno contro uno con Kluivert, e vince lui. Rischia di più su Pellegrini.
PEZZELLA 6,5 – Buon ingresso: prende subito le misure a Under e a un Santon più arrembante.
DE PAUL 7 – Ti dici: “E’ un po’ giù” e lui mette il turbo: gol capolavoro per tempismo e velocità. Sempre più killer di questa Udinese.
MACHIS 6 – Ottimo impatto, ma ingoia la chance del 2-0 là davanti.
NICOLA 7 – Maniche di camicia e buone scelte, compresa la freschezza di Machis là davanti.

C ORSPORT

MUSSO 6,5 – Nel primo tempo spolvera i guandi solo per una punizione laterale di Kolarov. Nella ripresa è soprattutto Pellegrini a testarne i riflessi. Non è sempre pulitissimo nel lavoro, ma in definitiva risulta efficace con 9 parate complessive. A Udinese giurano: diventerà presto il titolare dell’Argentina.
TER AVEST 6 – El Shaarawy è un avversario poco leggibile, perchè si autoalimenta con le fiammate improvvise. Lui fatica un po’.
LARSEN 7 – Lo scorso anno aveva condannato l’Udinese contro la Roma. Stavolta gioca una partita di grande attenzione e personalità in mezzo alla difesa.
EKONG 7 – Difficile da saltare perchè ben protetto dagli scudieri che si trova intorno: sono 12 alla fine le sue respinte.
NUYTINCK 6,5 – E’ un molosso che digrigna i denti, spaventando da olandese a olandese il piccolo Kluivert. Non si distrae quasi mai.
SAMIR 6 – Concede una sola accelerazione pericolosa a Kluivert ma rischia a inizio ripresa sbattendo contro Pellegrini.
PEZZELLA 6 – Entra benino in partita sulla sinistra.
FOFANA 7 – Recupera 10 palloni e soprattutto li gestisce mediamente bene. Un giocatore ritrovato.
BEHRAMI 6,5 – Nicola gli chiede di trasmettere fiducia e garantire contrasti: non viene meno al doppio compito.
MANDRAGORA 6 – Sabato di sacrificio, senza squilli. Capiteranno giornate più brillanti.
PUSSETTO 6,5 – Attaccante pugnace ma anche dotato tecnicamente: rivedere il colpo di tacco che avvia l’azione del gol. E’ crudele con lui il Var sul 2-0: aveva esultato per 5 minuti.
D’ALESSANDRO – S.V.
DE PAUL 7,5 – Il delizioso risolutore. Tornato 48 ore prima dall’Argentina, inventa un gol dal nulla dopo un tempo di rodaggio. Respira classe anche attraverso i comportamenti, chiedendo scusa ai tifosi per il rigore sbagliato a Empoli che ha determinato l’esonero di Velazquez. Il Var gli toglie un assist divino per il connazionale Pussetto.
MACHIS 5,5 – Fallisce il 2-0 in totale solitudine. Un errore che poteva costare assai caro.
NICOLA 7,5 – Festeggia come un indemoniato una vittoria insperata. Debutta con la semplice e azzeccata idea di non prenderle: difesa a 5 e baricentro basso. Gli capita in mano un tesoro grazie ad una gemma di De Paul e all’inefficenza della Roma: vincere con il 25% scarso di possesso palla è un evento assai raro.

TUTTOSPORT

MUSSO – 6,5

LARSEN – 6,5

EKONG – 6,5

NUYTINCK – 6,5

TER AVEST – 6,5

FOFANA – 6

BEHRAMI – 6,5

MANDRAGORA – 6

SAMIR – 6   PEZZELLA – NG

DE PAUL – 7    MACHIS – 5

PUSSETTO – 7   D’ALESSANDRO – N.G

NICOLA – 7

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy