Udinese-Palermo: I voti dei quotidiani nazionali

Udinese-Palermo: I voti dei quotidiani nazionali

A seguire i voti dei tre quotidiani sportivi nazionali all’Udinese dopo la sconfitta col Palermo. Tuttosport KARNEZIS 5.5  Non può molto sulle tre reti subite, per il resto è attento. WAGUE 5  A inizio gara ha una buona occasione di testa per segnare. Forse uno dei meno peggio. DANILO 5 Non impeccabile, ma senza troppe colpe in una giornata tremenda. PIRIS 5 Sbaglia su Dybala in occasione del 2-0, e non è proprio la sua partita. Strama lo lascia negli spogliatoi a fine primo tempo. Perica (1′ st) 5 Doveva dare peso all’attacco, ma non si vede mai. WIDMER 5 Giornata storta anche per lui, che sbaglia su Cochev in occasione del terzo gol. Troppo spesso molle e in ritardo. ALLAN 5 Una giornataccia. Non ne imbrocca una. Da lui ci si aspettava di più. PINZI 5.5 Al 17′ della ripresa ha la palla buona per accorciare, ma la mira non è giusta. Si perde nella tragedia generale. GUILHERME 4.5 Anche quando potrebbe fare la cosa giusta la sbaglia. Ci prova più volte da fuori e malamente. GABRIEL SILVA 4.5 Impalpabile, tanti errori. THEREAU 5 Non riesce ad essere mai un pericolo per la retroguardia palermitana. Gara incolore. Badu (23’ st) 5 Non è chiaro cosa dovesse fare quando Stramaccioni lo mette in campo. Ma – gravemente – non lo sapeva nemmeno lui. DI NATALE 5.5 Ha una sola palla buona e la mette dentro. Un gol utile per i suoi record, ma non per la gara. Almeno mostra un po’ di coraggio fino alla fine. ALL. STRAMACCIONI 5 Una squadra che sembra allo sbando. Contestato dal pubblico. Corriere dello Sport Karnezis 6  Sull’eurogol di Lazaar può poco. Tre reti al passivo senza grosse responsabilità. Piris 5,5 Sacrificato per passare alla difesa a quattro. Fino a quel momento non aveva brillato. Perica (1′ st) 5 Un tempo senza cambiare il corso del match. Danilo 5,5 Coinvolto nella giornataccia bianconera, sbanda pure lui. Wague 5 Dybala lo disorienta sul 2-0. La fisicità non gli basta per evitare danni. Widmer 4,5 In chiusura fatica e ha qualche responsabilità su due dei tre gol. Poche discese concluse con cross accettabili. Allan 5,5 L’assist per l’1-3 di Di Natale non cancella i molti errori. Fisicamente in calo rispetto a una prima parte di stagione super. Pinzi 5,5 Ci mette volontà, ma non ha più la corsa per chiudere tutti gli spazi. Finché può se la cava con l’intelligenza tattica. Guilherme 4,5 Tiri sballati, errori di posizionamento, palloni persi: sostituzione inevitabile e partita da dimenticare. Gabriel Silva 4,5 Rispetto al passato non sprinta più. E perde Rigoni che segna il 2-0. Thereau 4 Impalpabile. Sbaglia passaggi in serie e non fa una cosa utile alla squadra. Badu (24′ st) 5,5 Entra a risultato compromesso ed è spaesato. Di Natale 6 Sufficienza per il gol e perché almeno ci prova fino alla fine. Stramaccioni (all.) 5 Gli manca qualità in mezzo, ma l’Udinese è in crisi anche come personalità. A lui il compito di farla risorgere. Gazzetta dello Sport Screenshot 2015-04-13 05.45.27

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy