Udinese-Roma: Le pagelle

Udinese-Roma: Le pagelle

Udinese tutto sommato positiva, specie dopo aver visto he la Roma non era irresistibile. Ma manca concretezza e a centrocampo c’è ancora qualcosa da registrare

KARNEZIS 6,5 Subito protagonista, poi sul gol non può nulla. Per il resto fa il suo dovere
FARAONI 6,5  Titolare anche per causa di forza maggiore. Gli tocca il Faraone, gioco del destino. Procura il rigore che poi Dzeko sbaglia, ma è un fallo davvero veniale.
DANILO 5,5 Distratto quando la Roma attacca centralmente, il gol del belga Nainggolan lo dimostra.
FELIPE 6 Contro il suo ‘Maestro’, Spalletti, perde il confronto, ma lo perde soprattutto su Nainggoaln. Poi prende le misure e si riprende
SAMIR 6 Soffre da quella parte parecchio, ma alla fine ne esce con una sufficienza. Dalla sua parte comunque si passa di meno
KUMS 5,5 Si sta calando nel calcio italiano e nel ruolo davanti alla difesa: ma con la Roma va in tilt davanti agli assalti di massa centrali giallorossi. Pooii pian piano prende possesso del ruolo
(EWANDRO al 75′) Sv
JANKTO 6 Ingabbiato dai giganti avversari, cerca comunque di trovare qualche spazio specie quando crescono i compagni
(PERICA AL 51′) 6,5 Delneri tenta la quarta punta: crea spazi e spazia.
FOFANA 5  Il tuttofare di Delneri fatica molto in copertura specie all’inizio. Ma anche nella ripresa non incide, forse Hallfredsson era più adatto
DE PAUL 5,5 Come spesso accaduto in questo campionato si eclissa, un’occasione da rete, poco altro. Poi nella ripresa cerca di incidere di più defilandosi come gli si dice, ma alla fine non arriva a incidere.
ZAPATA 5  Solite spallate, ma poca sostanza quando deve andare al tiro
(HALLFREDSSON Al 73′) 6 Cerca di dare sostanza in più alla mediana
THEREAU 5 Il capocannoniere bianconero si sacrifica, ma sotto porta  non incide anche se cerca di creare qualche occasione, specie quando si accentra. Ma un paio di occasioni erano da segnare. Il voto dipende da questo

ALL DEL NERI 6,5 Non si discosta dal 4-3-3, cerca di far giocare il pallone ai suoi con un pressing asfissiante. Forse serviva  più compattezza dietro, ma nella ripresa ostenta un 4-2-4 che fa quei sognare. Nessuna paura, ha capito che la Roma si più raggiungere.

Roma: Szczesny 6, Manolas 6, Fazio 6, Juan Jesus 6, Bruno Peres 6, Paredes 6,5, Strootman 7, Emerson Palmieri 6,5, Nainggolan 7, El Shaarawy 6,5, Dzeko 5. A disposizione: Lobont, Alisson, Vermaelen, Seck, Mario Rui, Gerson, Totti 6, Frattesi, Tumminello. All. Spalletti 6,5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy