Udinese-Roma: le pagelle

Udinese-Roma: le pagelle

Stryger Larsen tra i migliori in campo. Perica sbaglia le due occasioni più chiare dell’incontro, Fofana rovina nel finale una buona prestazione

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

BIZZARRI 6 Nei primi quarantacinque minuti viene ripetutamente chiamato in causa da Under ed El Shaarawy, dimostrando ottimi tempismo e reattività. Lo stesso Under lo punirà a metà ripresa. Così come Perotti a tempo praticamente scaduto.

STRYGER LARSEN 6,5 La diagonale con la quale evita l’inserimento di El Shaarawy in area meriterebbe al 21′ del primo tempo il replay. Provvidenziale anche l’intervento al decimo della ripresa su Dzeko, così come il “furto” del pallone ai danni di Nainggolan al 59′.

DANILO 6 Ha la meglio nel duello con Dzeko.

SAMIR 5 Fatica a contenere Under.

BARAK 6 Primo tempo piuttosto incolore, migliora quando viene spostato al centro della mediana.

BEHRAMI 6,5 Partita da interditore puro. Dopo un quarto d’ora dall’inizio della ripresa lascia il posto a Jankto e l’Udinese comincia a soffrire.

(dal 16′ st JANKTO 6 Buon impatto con la gara, ma da lui è lecito attendersi qualcosa di più)

FOFANA 5 Torna titolare e lo fa con il giusto mood. Alla corsa unisce qualità: spettacolare la conclusione al 29′ del primo tempo con la quale spaventa Allison. Nella ripresa cala vistosamente: ci mette del suo sia in occasione dell’azione che porta al vantaggio di Under, sia nel raddoppio di Perotti.

ALI’ ADNAN 5,5 Rientra dopo un mese e mezzo abbondante dall’infortunio non senza difficoltà (come era lecito attendersi). Buona la prova in fase di copertura, ma non ha i 90 minuti.

(dal 34′ st BALIC SV Entra nel momento più complicato della partita)

DE PAUL 5,5 Grande movimento, ma non sempre c’è intesa con Perica. Due suggerimenti sarebbero da manuale se venissero sfruttati nel modo giusto…

PERICA 5 Impatto decisamente positivo: in un paio di circostanze mette i brividi ad Allison. Non sfrutta, però, l’occasione più ghiotta in avvio di ripresa. Anche alla mezzora perde il guizzo per pareggiare i conti. E si sa che a un attaccante si chiedono soprattutto gol…

(dal 32′ st MAXI LOPEZ SV Ingresso che non dà la svolta al match)

ALL. ODDO 5,5 Costretto a rinunciare a Lasagna (infortunato), lancia dall’inizio la coppia De Paul-Perica. Ma l’attaccante croato spreca le due più chiare occasioni della gara. Concede fiducia anche a Fofana, che in fase difensiva però palesa ancora troppe lacune.

ROMA: Alisson 6.5, Florenzi 6.5, Manolas 6, Fazio 6, Juan Jesus 6, Pellegrini 6, De Rossi 6 (30′ st Strootman sv), Under 7 (42′ st Defrel sv), Nainggolan 6.5, El Shaarawy 6.5 (24′ st Perotti 6), Dzeko 6. All. Di Francesco 6.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy