Udinese-Sampdoria: le pagelle

Udinese-Sampdoria: le pagelle

Maxi Lopez protagonista assoluto. Ottima prova di Barak e De Paul, che realizza il suo secondo rigore stagionale. Garanzia Bizzarri

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

BIZZARRI 6,5 Ottima la chiusura al dodicesimo minuto su Zapata. Dà sicurezza al reparto arretrato, come conferma la deviazione sopra la traversa sul colpo di testa di Ramirez allo scadere della prima frazione di gioco.

STRYGER LARSEN 6,5 Attento in fase di copertura, si sgancia con facilità diventando un esterno aggiunto a supporto di De Paul e dei compagni d’attacco.

ANGELLA 6,5 Dirige la difesa con ordine e personalità.

NUYTINCK 6 Alle volte appare incerto nel liberare l’area, ma nel complesso il giudizio è positivo.

SAMIR 6 Si trova a fronteggiare l’ex compagno di squadra Zapata, un avversario non facile da marcare. Nel primo tempo si fa ingilare in un paio di circostanze, ma con il passare dei minuti rende la vita molto difficile al colombiano.

(dal 26′ st ADNAN SV Rileva uno stanco Samir, nel momento in cui la squadra è in vantaggio di due reti)

BARAK 7 Notevole il numero di palloni che riesce a recuperare in mezzo al campo.

(dal 19′ st FOFANA 7 Appena entra crea scompiglio nella difesa blucerchiata: Torreira interviene e lo atterra causando il secondo rigore di giornata. Nel finale si toglie lo sfizio di entrare nel tabellino marcatori realizzando il terzo rigore concesso da Fabbri ai friulani)

BEHRAMI 6 E’ il collante tra difesa e centrocampo. Lavora un po’ nell’ombra ma la sua presenza si fa ugualmente sentire.

(dal 24′ st BALIC 6 Si mette in luce con un tentativo da dentro l’area)

JANKTO 7 Rivitalizzato rispetto altre uscite, quando scatta in velocità diventa imprendibile.

DE PAUL 7 Freddezza e precisione in occasione del rigore che consente all’Udinese di passare in vantaggio. Produce una quantità di gioco notevole.

MAXI LOPEZ 7,5 Da una sua felice intuizione nasce il fallo di Puggioni che viene sanzionato con il penalty a favore dei padroni di casa. Nella ripresa si incarica di battere il secondo rigore concesso da Fabbri e festeggia così la sua prima rete con la maglia bianconera. A fine gara prima colpisce un’incredibile traversa e poi firma il 3-0: giornata da incorniciare.

LASAGNA 6,5 Tanto movimento e giocate importanti, ma nelle conclusioni non è fortunato. Fa letteralmente

ALL. DELNERI 7 Era atteso al “varco”. E l’ha superato alla grande. L’Udinese è scesa in campo con intensità, concentrazione e la giusta grinta. Nel momento giusto ha saputo colpire l’avversario concedendo pochissimo.

SAMPDORIA: Puggioni 5, Bereszynski 5.5, Silvestre 6, Ferrari 6, Strinic 6, Barreto 4, Torreira 5, Praet 6, Ramirez 5 (10′ st Linetty 6), Quagliarella 6, Zapata 6. All. Giampaolo 6.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy