Corsport: Finalmente i gol e Napoli riparte

Corsport: Finalmente i gol e Napoli riparte

A Udine doppietta di Lorenzino (a secco da aprile) Perica complica le cose ma alla fine azzurri in festa

Commenta per primo!

L’analisi del Corriere dello Sport alla sconfitta dell’Udinese col Napoli.

Insigne non aveva mai segnato in questa stagione e più precisamente non faceva un gol da 1.136 minuti (dal 10 aprile). Ieri Lorenzino si è ripreso tutta la scena con una doppietta (più una traversa) e ha trasformato le fatiche evidenti del Napoli in una vittoria che pesa, fondamentale per non staccarsi definitivamente dal vertice della classifica e soprattutto per sentirsi di nuovo forti e sicuri. Un anno fa, su questo campo, finì il sogno dello scudetto e dopo 45 minuti era forte la sensazione che pure quest’anno fosse l’Udinese a segnare il destino del Napoli. Zero tiri in porta alla fine del primo tempo. Era sufficiente questo dato per inquadrare le difficoltà della squadra di Sarri, che teneva la palla ma con un ritmo così compassato e con un’imprecisione (nei lanci e nei passaggi decisivi) così marcata da non far mai paura all’Udinese. Che invece un’occasione da gol l’aveva creata con Zapata e cancellata dalla respinta di Reina. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy