Corsport: Lancio di bengala dai turchi Udinese, gara interrotta

Corsport: Lancio di bengala dai turchi Udinese, gara interrotta

Anche il Corriere dello Sport sottolinea, ovviamente, quanto accaduto in Austria in occasione di Udinese-Galatasaray, a causa degli ultras turchi

Altro che calcio estivo che dovrebbe essere sinonimo di divertimento: l’amichevole di ieri sera a Klagenfurt tra i campioni della Turchia del Galatasaray e i bianconeri di Colantuono è stata sospesa al 35’ del primo tempo per il comportamento dei tifosi del Galatasaray, oltre 500, che si sono resi protagonisti di reiterati lanci sul terreno di gioco di bengala, di petardi, di fumogeni tanto da mettere a repentaglio l’incolumità dei giocatori. Un bombardamento che è iniziato dopo appena 3’ costringendo l’arbitro a sospendere momentaneamente il match che è ripreso al 6’ quando i fans turchi, evidentemente alticci per le abbondanti libagioni di birra cui si sono resi protagonisti sin dal mattino, si sono momentaneamente calmati limitandosi a intonare cori a favore della squadra del cuore. Ma al 35’ la situazione è degenerata con il lancio ancor più numeroso di petardi che hanno spaventato anche i giocatori del Galatasaray che sono subito rientrati negli spogliatoi. Poi i dirigenti della società turca hanno convinto l’arbitro a sospendere definitivamente il match dato che proprio recentemente i fan del Galatasaray si erano resi protagonisti di episodi analoghi.  

[gallery_bank type=”images” format=”masonry” title=”true” desc=”false” responsive=”true” display=”all” sort_by=”random” animation_effect=”bounce” album_title=”true” album_id=”44″]

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy