Corsport: Lodi crea, Karnezis conserva

Corsport: Lodi crea, Karnezis conserva

L’analisi del Corsport sulla vittoria dell’Udinese sul Frosinone.

Sei mesi dopo i bianconeri espugnano il “Friuli” (l’ultimo successo risaliva al 25 aprile, 2-1 sul Milan), finendo però il match in apnea, traditi forse dalla paura di vincere. Il successo però è meritato, l’Udinese ha fatto qualcosa di più rispetto al Frosinone che merita un plauso per come si è comportato nel secondo tempo. Nel primo invece i ciociari hanno subito l’iniziativa dei friulani. E il gol che ha deciso il match, arrivato al 20’ del primo tempo, è un regalo di Leali che si è fatto sorprendere su una punizione (decretata severamente da Rizzoli per presunto fallo di Diakitè su Thereau) a rientrare da destra di Lodi, sulla quale Thereau ha cercato la deviazione aerea. Probabilmente il movimento del francese ha ingannato l’estremo difensore, in realtà Leali è parso poco reattivo. Poi però si è esaltato nel secondo tempo in alcuni splendidi interventi, ma ormai la frittata era fatta. Per contro, al 5’ della ripresa Karnezis è stato fantasistico a deviare d’istinto con il piede sinistro un tiro ravvicinato di Sammarco deviato da Felipe.  (…)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy