Corsport: L’Udinese sottovaluta la determinazione del Carpi

Corsport: L’Udinese sottovaluta la determinazione del Carpi

L’analisi del Corsport sulla sconfitta dell’Udinese, meriti degli emiliani, peccato fatale per i bianconeri che li sottovalutano

Commenta per primo!

Il commento del Corsport alla vittoria del Carpi sull’Udinese:

Per capire dove nasce questa limpida vittoria del Carpi serve leggere il tabellino: otto undicesimi, ad inizio match, erano dei “Castori boys”. Spazzata via la rivoluzione-Sogliano di inizio stagione, dimenticato del tutto il periodo Sannino, è tornato ufficialmente il concetto di squadra che gli stessi giocatori vollero la passata stagione, quella dei record. (…) Da lì, sostanzialmente, comincia il match di ieri nel quale l’Udinese commette il peccato mortifero di sottovalutare la feroce determinazione di Lollo e compagni, e di farlo in modo evidente, al cospetto di una squadra di una compattezza rara anche in serie A, che trova la rete grazie ad un traversone dalla sinistra di Bianco ed un colpo di testa del “piccolo” Pasciuti, che salta più in alto di tutti e segna la sua prima, storica rete, nella massima serie. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy