Corsport: Udine va, doppio sigillo di Totò

Corsport: Udine va, doppio sigillo di Totò

L’Udinese avanza, Totò lascia il segno

Commenta per primo!

L’analisi del Corriere dello Sport alla vittoria dell’Udinese sull’Atalanta.

Grande, grandissimo Totò. Ha segnato due reti, una su rigore, è stato di gran lunga il più bravo, ha dimostrato una volta di più che l’Udinese ha più che mai bisogno delle sue magie. E dopo l’esibizione di ieri sera, dopo aver dato una spinta poderosa ai suoi per il passaggio del turno (il 17 saranno di scena all’Olimpico contro la Lazio), difficilmente ci sarà divorzio a fine dicembre tra il giocatore (ha raggiunta quota 25 gol in Coppa, 310 a livello professionistico) e il club friulano. Vittoria più che meritata quella dell’Udinese imbottita di seconde linee, ma l’Atalanta è caduta in piedi, deve solamente recitare il mea culpa per i troppi errori commessi in zona gol. 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy