Gazzetta: Bianconeri insultati, lite con Danilo. Calori o De Canio pronti al cambio

Gazzetta: Bianconeri insultati, lite con Danilo. Calori o De Canio pronti al cambio

Dura contestazione, Di Natale calma tutti Altro no di Inzaghi, oggi la decisione del club: Calori o De Canio in pole

Commenta per primo!

Approfondimento della Gazzetta dello Sport sulla posizione di Colantuono.

Tristezza, rabbia, delusione, sconforto, paura. Per tutto questo oggi Stefano Colantuono dovrebbe saltare. Questo è il clima che si respira a Udine dopo la quindicesima sconfitta. Maturata nel giorno in cui è stato celebrato il matrimonio con Dacia, che si lega al club dei Pozzo fino al 2020 dopo aver dato il nome allo stadio.  (…) Di questo ieri sera hanno parlato i dirigenti, ma nel vertice, chiuso alle 20, non è sfuggita la questione Colantuono, che ha incassato i complimenti da Spalletti («La mossa di Zapata è stata intelligente e ci ha messi in difficoltà»), ma non la fiducia dell’ambiente che ormai gli è ostile. Il Cola dovrebbe aver chiuso l’esperienza in Friuli e oggi potrebbe salutare: Alessandro Calori, che a Udine ha scelto di vivere e con Totò Di Natale ha un rapporto speciale, e Gigi De Canio che qui è già stato 15 anni fa e dopo Catania (2014) è rimasto ad aspettare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy