Gazzetta: Chi si rivede: Armero. A San Siro Colantuono punta sui suoi cross

Gazzetta: Chi si rivede: Armero. A San Siro Colantuono punta sui suoi cross

Pablo Armero potrebbe partire titolare contro il Milan: di fronte Bacca, connazionale e con un curriculum diametralmente opposto

Commenta per primo!

Sulla Gazzetta dello Sport ampio spazio al rientro di Armero, forse titolare contro il ‘suo’ Milan.

E’ vero: a volte ritornano. Ma a Udine pochi pensavano di rivedere, soprattutto sul campo, Pablo Armero. Di lui si ricordano la disavventura con la polizia quando fu beccato con un’amica rumena dopo una serata prenatalizia di gran fiesta nel 2011, rifiutando l’etilometro e mostrando una patente falsa; la musica a tutto volume che sparava anche dall’hotel del ritiro; i pomeriggi nel salone di parrucchiere di Arta Terme. L’ossessione per la cosmetica Pablo l’ha sempre avuta. Una volta a Glasgow non gli fecero passare al metal detector una crema per il corpo: nessun problema, lui andò alla toilette e si ripresentò al controllo cosparso di crema. 
(…) Tutto smentito, ma con soli 4 gettoni al Flamengo, Armero torna a Udine dove Stefano Colantuono e il direttore sportivo Giaretta gli spiegano come funziona. «Se sgarri sei fuori». Pablo si allena a tutta, riprende a correre, la cosa che sa fare meglio, tanto da guadagnarsi il soprannome «La freccia nera». E con la Lazio torna in panchina: maglia bianconera, numero 17. Che può portargli bene o male. Oggi a San Siro ritrova il Milan: Armero contro Bacca. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy