Gazzetta: De Canio, da dimenticato a tecnico della grande svolta

Gazzetta: De Canio, da dimenticato a tecnico della grande svolta

In un colpo De Canio ha rigenerato l’Udinese e probabilmente deciso il campionato. «I ragazzi avevano bisogno di fiducia»

Commenta per primo!

Ampio spazio a Gigi De Canio e alla sua Udinese sulla Gazzetta dello Sport.

Fino a tre settimane fa si divertiva a commentare la serie A sulle tv locali. Domenica probabilmente ha deciso il campionato. Il calcio è imprevedibile e Gigi De Canio è il primo a saperlo. Da due anni era fuori dal giro che conta, poi all’improvviso la chiamata che non t’aspetti: quella dell’Udinese, la società con la quale 15 anni fa aveva vissuto il punto più alto della sua carriera e che poi a marzo l’aveva esonerato. La strategia di De Canio in queste tre settimane è stata soprattutto quella dei nervi distesi. 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy