Gazzetta: De Paul accende l’Udinese ma la porta diventa tabù

Gazzetta: De Paul accende l’Udinese ma la porta diventa tabù

Bene la prestazione di De Paul, l’Udinese rimane però ancora in rodaggio

Commenta per primo!

L’analisi della Gazzetta sull’amichevole disputata dall’Udinese.

Tanto De Paul e poca Udinese. Il giudizio è parziale, ma è questo che ha detto la prima amichevole della stagione della squadra di Beppe Iachini al Friuli. Finisce 0-0 con il Middlesbrough, la porta inviolata è un particolare importante, ma il gioco è da rivedere. Ieri tutto è sembrato legato all’ispirazione del talento argentino che ha predicato nel deserto per l’apatia di Matos. Iachini nel «solito» 3-5-2 inserisce due volti nuovi: Fofana in regia (novità assoluta) e De Paul mezzala sinistra. Per il resto la difesa è quella dello scorso anno, idem gli esterni (Widmer e Armero) e davanti si insiste con Matos al fianco di Zapata visto che Thereau sarà squalificato nelle prime due gare di campionato. Il risultato, pur considerando l’avversario, non è esaltante.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy