Gazzetta: Delneri aspetta Kums, il regista che non illumina

Gazzetta: Delneri aspetta Kums, il regista che non illumina

Kums non rende, Balic scalpita. Ballottaggio in arrivo

Commenta per primo!

Spazio anche sulla Gazzetta sull’Udinese con l’analisi su Kums.

A Udine di regia se ne intendono. Forse è per questo che l’allarme sul rendimento di Sven Kums non è ancora scattato. Il playmaker belga, presentato come il pezzo pregiato del mercato assieme a De Paul, non si è ancora calato nella realtà friulana. Lento, compassato e un po’ troppo molle in fase di interdizione, Kums, 28 anni, è ancora uno dei pochi dilemmi che deve risolvere Gigi Delneri che con sette punti nelle ultime tre partite ha rianimato una classifica che rischiava di farsi preoccupante.

Ballottaggio Arrivato in prestito dal Watford (il suo cartellino da 8 milioni o giù di lì l’Udinese non se lo poteva permettere) Kums doveva essere l’uomo capace di prendere per mano i compagni più giovani e condurli in acque sicure. Sia prima con Iachini, che poi con Delneri il belga non ha convinto. Nelle ultime due gare è stato sostituito: a metà ripresa a Palermo, nell’intervallo contro il Torino. E guarda caso, senza di lui in campo l’Udinese è cresciuta. A questo punto la domanda è inevitabile: il tecnico gli concederà una terza soluzione domenica a Marassi con il Genoa o propenderà per la panchina contando su una reazione di Sven? L’alternativa è Hallfredsson, in attesa di scoprire cosa farà da grande Balic, classe ’97.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy