Gazzetta: Di Natale, che invenzioni. L’Udinese può respirare

Gazzetta: Di Natale, che invenzioni. L’Udinese può respirare

Il capitano è titolare e ispira i gol di Badu e Thereau: la vittoria per l’Udinese torna dopo 8 gare. Il Verona spreca con Pazzini ed è quasi spacciato

Commenta per primo!

Il commento della Gazzetta dello Sport alla vittoria dell’Udinese sul Verona.

Per una volta invece di Totò lo chiameremo Antonetto, come il digestivo di Carosello, anche questo datato, che ti faceva passare il mal di pancia. Già, con Di Natale di nuovo in campo dall’inizio, l’Udinese spegne l’allarme generato dai tre punti delle ultime otto partite: la prossima a Frosinone adesso non fa più paura. Risultato e contesto all’inglese: pioggia, terreno pesante, contrasti rudi ma leali, tifoserie encomiabili, ritmo intenso: finché è rimasta un bilico, una bella partita. Poi, col raddoppio firmato Thereau (ex Chievo…), il Verona si è dovuto arrendere. L’ultima fiammella di speranze salvezza passa sabato dal Bentegodi, dove sarà di scena la Sampdoria: conquistando i tre punti l’Hellas darà un senso al suo finale. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy