Gazzetta: Di Natale in disparte. I tifosi: «Non mollare»

Gazzetta: Di Natale in disparte. I tifosi: «Non mollare»

Continua a tenere banco il ‘caso Di Natale’ sulle pagine della Gazzetta

Commenta per primo!

La Gazzetta dello Sport torna sul ‘caso Di Natale’, spiegano il momento che vive il capitano (e i tifosi).

Le conseguenze dell’amore a volte sono devastanti. Totò Di Natale vede dissolversi il suo splendido rapporto con l’Udinese che dura dall’estate del 2004. Una lunga storia che lui e il popolo friulano vorrebbero non finisse mai. Perché all’Udinese ha dato non tanto, ma tutto. Una scelta di vita anche familiare e tantissimi gol, la rinuncia alla Juve nell’estate del 2010. E qui sta il nocciolo di una questione spinosa. Che solo per Gianpaolo Pozzo non si pone. Il patron ieri in sede avrebbe ribadito che Di Natale non si muoverà e continuerà fino a fine anno. Ma non tutti in società la pensano come lui. Di Natale da un po’, non si sente indispensabile per tutti. E questo lo addolora. Tutta la società, se crede davvero nel personaggio, oltreché nell’atleta, deve uscire allo scoperto e convincerlo a tornare sui suoi passi. 

SOCIAL Ieri i tifosi hanno ribadito sui social il dispiacere per un eventuale addio del capitano a dicembre. «Spero che continui», la maggior parte dei messaggi postati. «Se ci lascia andiamo in B diritti». 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy