Gazzetta: Di Natale-Udinese, il futuro in un faccia a faccia

Gazzetta: Di Natale-Udinese, il futuro in un faccia a faccia

Oggi le parti si incontrano per definire il domani del capitano che anche ieri non si è allenato con la squadra

Commenta per primo!

Spazio sulla Gazzetta dello Sport anche per Di Natale, che giovedì dovrebbe affrontare un faccia  a faccia con Pozzo.

In palestra. Col suo programma personalizzato. Senza fiatare. E senza chiarire. Perché Totò Di Natale e l’Udinese, entrambi assistiti e rappresentati, si incontreranno oggi a mezzogiorno per chiarirsi sul presente e sul futuro dell’attaccante napoletano legato da un contratto con il club fino a giugno. Qui si deciderà se Di Natale concluderà il campionato o toglierà il disturbo prima. Ma soprattutto si capirà se il numero 10, che è a Udine dal 2004, avrà un futuro in società e quale. Gianpaolo Pozzo non vorrebbe mai perderlo. E c’è chi ipotizza per Totò un ruolo di raccordo tra squadra, tecnico e club lasciando al direttore sportivo Cristiano Giaretta compiti strettamente più dirigenziali e di mercato. Una sorta di capitano non giocatore, rispettato e seguito dagli ex compagni. Ma a Totò le proposte non mancano: quelle per giocare, in paesi esteri e quelle per cominciare la carriera di allenatore dove potrebbe affiancare l’amico Montella o l’altro amico Spalletti per preparare le punte nello specifico.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy