Gazzetta: L’Udinese convince con Zapata e Angella

Gazzetta: L’Udinese convince con Zapata e Angella

Il resoconto dela Rosea sull’amichevole dell’Udinese

Commenta per primo!

Anche sulla Gazzetta spazio all’amichevole dell’Udinese.

Cresce bene l’Udinese di Iachini che infila la terza vittoria consecutiva. Se i successi con gli arabi dell’Al Ain e con i dilettanti del Feldkirchen erano arrivati anche grazie al relativo valore degli avversari, quello con i turchi dell’Akhisarspor, ottavi nell’ultimo campionato, è stato davvero convincente. L’Udinese ha sì preso gol, ma solo per una fortuita deviazione della barriera su una innocua punizione. Karnezis ha dovuto compiere una sola parata importante e in avanti, oltre ai due gol, i bianconeri hanno sfiorato altre tre marcature. Particolare da non sottovalutare, poi, è che Iachini ha lasciato molti uomini in campo per novanta minuti, segno che la condizione cresce. Quello dei bianconeri è un 3-5-2 che in alcuni tratti si trasforma in un 3-4-2-1 visto che De Paul, il migliore in mezzo al campo, spesso si alza di qualche metro mentre Matos dalla parte opposta sta un po’ più basso rispetto a Zapata. Il brasiliano, ex Carpi, ha il sacro fuoco addosso: pressa e riparte in continuazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy