Gazzetta: L’Udinese risorge e inguaia il Bologna

Gazzetta: L’Udinese risorge e inguaia il Bologna

Commenta per primo!

La Gazzetta dello Sport da spazio alla crisi del Bologna e alla rinascita dell’Udinese.

La volata di Badu, lo scavino di Zapata, la presenza di Di Natale e il cambio di sistema. Mescolando insieme questi elementi, Stefano Colantuono vince al Dall’Ara scaricando la crisi sul collega Delio Rossi, uscito ancora con le ossa rotte da un altro secondo tempo in apnea del suo giovane e indecifrabile Bologna. L’Udinese infatti vince in rimonta nella ripresa, coi sigilli del tuttofare ghanese e della pantera colombiana, ma l’anima del successo si chiama Totò Di Natale: col suo ingresso, sullo 0-1, la squadra friulana ribalta la partita. Il chairman Saputo, fresco di nomina presidenziale, festeggia amaramente il cinquantunesimo compleanno in tribuna perchè la difesa emiliana viene infilata con azioni in velocità nell’ultima mezzora a conferma dei limiti di tenuta mentale e fisica che frenano i rossoblù. Ora la posizione di Rossi è in bilico, nel dopo partita il dt Corvino (critico con l’arbitraggio) gli rinnova la fiducia che non è eterna e già la prossima trasferta sul campo della Juve potrebbe determinare un ribaltone. 
(…)Così Colantuono può respirare, invece Rossi resta sott’acqua mentre i tifosi bolognesi, fuori dallo stadio, sfogano la delusione prendendo a sassate un pullman friulano. Per fortuna non ci sono feriti. Solo qualche vetro rotto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy