Gazzetta. L’Udinese sbatte sul muro Chievo. La salvezza ora è tutta da sudar

Gazzetta. L’Udinese sbatte sul muro Chievo. La salvezza ora è tutta da sudar

Occhi di tigre, ma i piedi sono di Zapata: questo in sintesi il commento sull’Udinese che coccia sul Chievo

Commenta per primo!

L’analisi della Gazzetta dello Sport è per certi versi impietosa verso Zapata con l’Udinese che ha pareggiato contro il Chievo.

Con gli occhi della tigre e con i piedi di Zapata. L’Udinese ha fatto la faccia feroce, come chiedeva De Canio alla vigilia. Ha cercato di spaventare il Chievo, perché vincere era una condizione necessaria per chiudere in tranquillità un campionato balordo. La metafora non ha funzionato per colpa di un centravanti sprecone. Gol sbagliati, e non solo da lui in realtà. Ma non ha funzionato pure per un gioco visto a tratti e per i nervi, che nel finale, sono saltati come tappi di spumante: espulso Felipe e anche Fernandes meritava il rosso. Lo 0-0 cambia poco alla classifica bianconera, anzi regala un supplemento di paura, con il Frosinone a 5 punti.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy