Gazzetta: Pochi attaccanti e tanti dubbi, De Canio nei guai

Gazzetta: Pochi attaccanti e tanti dubbi, De Canio nei guai

Il punto della situazione con De Canio che deve fare i conti con parecchi problemi per la gara con l’Atalanta

Commenta per primo!

Anche la Gazzetta dello Sport dedica spazio alla situazione in casa Udinese, con alcuni problemi che attanagliano De Canio.

Dubbi e paura. L’Udinese prepara la partita decisiva con questo stato d’animo. Non si trovava da anni in questa situazione. E non essere abituati alla battaglia è un pericolo. Il tecnico Gigi De Canio deve affrontare la partita di Bergamo (partenza anticipata a domani) senza alcune pedine.
(…) Il problema è in attacco: l’Udinese ha segnato 18 gol all’andata. Nel ritorno ha fatto peggio : 15. De Canio, con Perica non al top, ha solo Thereau (il migliore) e Zapata  e l’alternativa Matos, un esterno offensivo. Di Natale lavora ancora a parte. Non bisognava arrivare a questa situazione escludendolo dai convocati quando da 5 anni si allena col suo programma. Sarebbe servito, eccome. Sugli esterni è emergenza: Widmer fa differenziato e Armero ha avuto un permesso per la morte del fratello Harri, stroncato da un tumore a 45 anni. Quasi obbligata la scelta di Ali Adnan ed Edenilson (salvo ripescaggio di Pasquale), fin qui deludenti. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy